12-04-2018

5 cibi primaverili per prepararsi alla prova costume

Dopo le uova e i dolci tipici della Pasqua, ma anche in vista ai numerosi ponti di fine aprile che ci porteranno sicuramente molto più spesso a tavola, è meglio mettersi subito in carreggiata per non trovarsi poi in estate a correre per potere superare la prova costume.

Iniziando già ora, in modo equilibrato e intelligente, si può rimettersi in forma senza troppi sforzi. Magari introducendo alcuni dei cibi di stagione che meglio fanno al nostro organismo anche in questo delicato cambio di stagione:

Asparagi

Saporiti e ricchi di fibre, gli asparagi sono il tipico ortaggio che fra marzo e aprile è consigliatissimo per le diete dimagranti. Questo perché hanno poche calorie e in più sono ricche di vitamine (A, B1, B6 e C) oltre a sali minerali come calcio, fosforo e potassio. Inoltre le loro proprietà specifiche permettono un più facile ricambio dei liquidi nei tessuti, lottando contro la cellulite, le cistiti e le infiammazioni ai reni.

Rapanelli

Piccoli e piccanti, i rapanelli sono perfetti per sentirsi subito sazi e non aumentare troppo il nostro valore calorico (hanno solo 19 calorie, infatti). Il loro contenuto di potassio e vitamine B6 è integrato da una elevata quantità di fibre e un’ancora più consistente quantità d’acqua, che sono elementi ideali per chi cerca un’alimentazione equilibrata e snellente.

Albicocche

Già presenti sulle nostre tavole a partire da maggio, le albicocche sono frutti essenziali per un’alimentazione equilibrata che non vuole però rinunciare al gusto: dolci e gustose, sono ricche di vitamine (in particolare A, B e C) e minerali, e in particolare di betacarotene che fa bene alla pelle. Essendo ben digeribili e dal basso contenuto calorico, sono un toccasana per il nostro intestino e contribuiscono a combattere il colesterolo cattivo.

Grano Saraceno

Privo di glutine, il grano saraceno è un cereale che è bene sostituire sia in forma di farina che di chicco alla nostra quotidiana assunzione di carboidrati più elaborati. Le sue funzioni aiutano a sgonfiare e disintossicare, inoltre ha effetti depurativi e drenanti che aiutano a distendere i capillari e a migliorare l’aspetto della pelle.

Pompelmo

Grazie alle sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, il pompelmo, anche bevuto in saporite spremute o in gustose centrifughe, contribuisce a depurare il nostro organismo e soprattutto aiuta a bruciare meglio i grassi.