14-03-2019

A Milano 4 ristoranti cinesi di nuova generazione

I ristoranti cinesi sono arrivati in Italia decine e decine di anni fa tanto che oggi non sembrano più delle soluzioni così esotiche e, agli occhi degli italiani più inesperti, sembrano tutti uguali. Eppure, soprattutto negli ultimi anni, c’è stato un fiorire di una nuova generazione di ristoratori orientali che hanno voluto portare autenticità e innovazione alla classica offerta culinaria asiatica, concentrandosi su tradizioni regionali e atmosfere originali. La nouvelle vague dei ristoranti cinesi tocca ovviamente anche Milano, ecco alcuni suggerimenti:

Wheat Restaurant

Le recensioni concordano: quella del Wheat Restaurant è una cucina cinese fuori dal comune. Perché i piatti proposti, come i lamyan in brodo con manzo, il riso in foglia di loto, i dim sum e altre specialità ancora, sono realizzati con ricette originali e sempre con ingredienti freschi e selezionati. Da non perdere anche i dolci preparati da una rinomata pasticceria per questo locale.

Tang Palace

Accolti da eleganti cameriere in abito tradizionale rosso, al Tang Palace si fa subito un salto nell’eleganza della Cina più raffinata: i piatti sono realizzati con cura e passione, come ad esempio l’ottima anatra arrosto, la padellata di pollo e bambù, l’astice saltato con sale, per non parlare degli ottimi dim sum casalinghi. Il tutto migliorato da un servizio cortese e impeccabile.

Jungle

Il ristorante Jungle in corso di porta Ticinese è un crogiuolo delle diverse cucine regionali della Cina, che solo erroneamente sembrano tutte uguali: il menù verte soprattutto sulle specialità del Sichuan e dell’Hunan, mentre non mancano altre pietanze tipiche come i dim sum preparati alla cantonese o gli speciali noodles fritti. Da provare gli syumai fatti in casa, il pollo al vapore alla Sichuan e il chow mein.

Mr Car Restaurant

Non è un caso che questo locale si chiami Mr Car Restaurant: per tutto il ristorante, infatti, e anche sulle pareti, sono disseminati modellini e altre decorazioni tutti a tema automobilistico. Oltre all’arredamento insolito qui si respira aria di innovazione anche grazie ai tablet con cui è possibile ordinare. Per quanto riguarda la cucina si possono ordinare specialità del Nord della Cina, ravioli da Shanghai, piatti piccanti del Sichuan e specialità fritte di Canton e Hong Kong.

Volete cercare altri ristoranti cinesi a Milano? Su TheFork non c’è che l’imbarazzo della scelta