24-11-2017

Capodanno in Europa con TheFork

Quante volte avete già risposto in queste settimane alla domanda: “Che cosa fai a Capodanno?“. Non fatevi prendere dall’esasperazione, se siete ancora a corto di idee e in cerca di una proposta allettante e originale per concludere in bellezza l’anno e iniziarne al meglio uno nuovo, affidatevi come sempre a TheFork. Come sapete il nostro sito e la nostra app sono attivi in moltissimi Paesi europei. Perché dunque non salutare il 2017 in un ottimo ristorante europeo? Ecco qualche suggerimento:

Francia

Se siete a Parigi fatevi coccolare da La Scène Thélème, un ristorante vicinissimo all’Arc de Triomphe che vi sorprenderà con la qualità dei suoi piatti certificati dalla stella Michelin. A Bordeux, invece, l’ambiente de Le Baril de Sel è più familiare e la cucina tradizionale ma altrettanto gustosa. Se amate il mare d’inverno La Langouste di Nizza  (foto) è un ristorante mediterraneo ottimale, ma il piatto forte è ovviamente l’aragosta. Gita in montagna? A Chamonix consigliatissimo La Remise.

Svizzera e Belgio

Se amate, come tantissimi turisti internazionali, l’atmosfera unica e inconfondibile di Ginevra, perché non fare tappa al Fiskerbar (foto) dove la cucina di pesce è portata a livelli raffinatissimi? Se la vostra meta invece è il Belgio, non perdetevi il ristorante Brugmann: qui le materie prime di qualità diventano opere d’arte in piatti contemporanei e sfiziosi.

Danimarca e Svezia

Per assaporare al meglio le atmosfere natalizie e più genericamente invernali non c’è nulla di meglio di un bel viaggetto nel Nord Europa. Cogliete dunque l’occasione di fare una scorpacciata di cucina danese casereccia al ristorante Karla di Copenhagen. Tappa a Stoccolma? Il Björk Bar Grill (foto) offre molti piatti, in particolare secondi alla griglia, e tante specialità di stagione.

Spagna e Portogallo

Anche al volgere dell’anno, ammettetelo, cercate i climi più miti. Niente di meglio, allora, di una gita in Portogallo, ancora di meglio nella meravigliosa Porto: qui tappa obbligata al Champ’s Da Baixa Bristô (foto), per un’ottima cucina dai sapori forti innaffiata da ottimo champagne. Se invece preferite la Spagna, c’è solo l’imbarazzo della scelta: a Barcellona, ad esempio, il Santa Rita Experience offre un ambiente giovane e contemporaneo; a Siviglia, invece, il ristorante Abades Triana (foto sotto) vi lascerà senza fiato già con la sua vista.

PS. Sapete che con TheFork potete spingervi fino in Brasile? A San Paolo, ad esempio, consigliatissimo il Tete à Tete