13-07-2020

Eat Out to Help Out: gli sconti del governo inglese per mangiare fuori

Ne parlano tutti in questi giorni: la Gran Bretagna ha lanciato un’iniziativa dal nome “Eat Out to Help Out“, letteralmente “mangia fuori per aiutare”. Ma di cosa si tratta? 50% sul conto finale al ristorante? 10 sterline per andare a mangiar fuori? Facciamo un po’ di chiarezza.

Per tutto il mese di agosto il governo britannico offrirà ai clienti un risparmio di circa 10 sterline a testa ogni volta che andranno a mangiare fuori (in realtà non proprio ogni volta, solo dal lunedì al mercoledì). Il ministro inglese, Rishi Sunak, ha più volte affermato che bisogna inventarsi soluzioni creative per uscire dalla crisi economica che il COVID-19 ha gettato sull’Europa (e su tutto il mondo). L’iniziativa è stata da lui annunciata attraverso il suo profilo Twitter: “Per supportare i ristoranti e le persone che ci lavorano diciamo “Mangia fuori per dare una mano”. Per questo per il mese di Agosto daremo uno sconto del 50%, fino a 10 £ a testa, sui pasti e sulle bevande analcoliche, consumati nei bar e nei ristoranti dal lunedì al mercoledì”.