20-09-2016

Fashion Week: dove mangiare?

3,2,1 … Inizia la Fashion Week! Archiviata la Vogue Fashion’s Night Out, serata speciale organizzata da Vogue Italia in collaborazione con le grandi griffe del Quadrilatero milanese (ma anche a Brera e nel nuovissimo quartiere di Porta Nuova), al via anche la settimana della moda milanese. Da oggi fino al 26 settembre, oltre 7o sfilate, 90 presentazioni e 31 eventi per presentare le collezioni Primavera/ Estate 2017 animeranno Milano.

Ma fra un cocktail e una sfilata, perché non concedersi una pausa golosa in pieno stile presso uno dei tanti ristoranti del centro di Milano? Attenzione, però, perché la folla sarà davvero notevole, meglio prenotare in anticipo: ovviamente su TheFork!

8.4/10

Taverna del Verziere

In pieno centro a Milano, il ristorante Taverna del Verziere riproduce il calore vecchio stile delle trattorie di una volta, proponendo piatti della tradizione italiana e non solo, sfruttando soprattutto le eccellenze culinarie di tutto il Paese. Ampia la scelta dei vini, con circa 250 etichette.

Vai al ristorante
7.9/10

Don Lisander

A pochi passi dalla Scala di Milano, il ristorante Don Lisander, allestito in un ex cappella settecentesca, propone ottima cucina lombarda e regionale, con anche piatti di pasta fresca. Ricca e nobile anche la cantina dei vini, in più eleganti e raffinati spazi per cenare anche all'aperto.

Vai al ristorante

8.4/10

Fiori Chiari Plates

Il ristorante Fiori Chiari Plates, nel cuore del quartiere chic di Brera a Milano, è un locale elegante e raccolto in cui gustare un menù ricercato, in cui predominano i classici piatti della cucina lombarda, con anche formaggi e salumi tipici. Per una pausa più light a disposizione anche zuppe, vellutate e, nel weekend, un ottimo brunch.

Vai al ristorante
8.9/10

Don Carlos

A pochi passi dal Teatro alla Scala di Milano, nel cuore del centro storico, si trova il Ristorante Don Carlos, situato all'interno del Gran Hotel et de Milan. Un ambiente cordiale ed accogliente, impreziosito da un arredamento classico e raffinato. Il menù rispetta la stagionalità delle materie prime e si ispira alla cucina regionale italiana.

Vai al ristorante