10-06-2016

Food blogger: intervista a EatItMilano

Noi di TheFork, come sapete, amiamo il cibo. E amiamo anche chi parla di cibo con grande passione. Per questo continuiamo i nostri incontri con i più ferrati food blogger d’Italia per cercare di capire i loro interessi e di carpire i loro “segreti”. Oggi incontriamo Giada Bellegotti giornalista e fondatrice del blog culinario EatItMilano, proprio specializzato sulla città meneghina. “Il cibo è la mia religione”, confida Giulia, che qui ci spiega come l’ha trasformata in un efficace strumento di comunicazione web.

Con un drink

Com’è nata la tua passione per il food e quando è nato il tuo blog?

Non so se c’è stato un momento preciso in cui è nata la mia passione per il cibo. Forse è proprio nel mio DNA! Diciamo che ho deciso di far conoscere alla rete questo mio interesse nel 2010, quando ho aperto il blog.

Qual è la caratteristica principale che differenzia i tuoi post da quelli degli altri?

Ciò che mi differenzia sono senza dubbio i post sulle recensioni dei ristoranti, anche se pubblico anche ricette. Sono stata una delle prime a fare un blog di recensioni su Milano, e sottolineo blog. Non mi paragono certo ai siti specializzati. Non sono un critico, io scrivo solo il mio modesto parere, da buongustaia quale sono.

Un cibo a cui non potresti mai rinunciare?

Farei forse prima a elencare ciò a cui sarei disposta a rinunciare. Diciamo che delle frattaglie posso farne a meno.

Quali caratteristiche cerchi in un ristorante ideale?

Materie prime selezionate, conoscenza degli ingredienti, un tocco di originalità, gentilezza, professionalità.

Ci consigli due ristoranti imperdibili della tua città?

Consiglio Risoelatte, per l’ottimo cibo e l’atmosfera vintage unica a Milano, e Olei  per l’ottimo pesce.