20-06-2017

Gelato, i modi più originali in cui mangiarlo

Fin dal V secolo a.C. gli antichi Greci erano soliti mischiare neve e gelato per ottenere un dessert rinfrescante.

Quasi due millenni dopo, con le dovute varianti, il gelato rimane una delle forme più amate di dolce, soprattutto durante i mesi estivi. Anche se in pochi luoghi al mondo lo si fa buono come in Italia, questo sfizio rinfrescante spopola in realtà ovunque, e ogni Paese ha sviluppato la sua particolare variante locale. Andiamo a vedere quali sono le tradizioni più originali e le ultime mode in fatto di gelato.

Gusti alcolici

FEATURE-Mojito_Float_No_RW_Grown-Up-Boozy-Floats1.jpg1

Uno degli ultimi trend in fatto di gelato sembra la sperimentazione delle varianti ispirate ai cocktail, come mojito, daiquiri e pina colada. Resistono anche i gusti salati, che vanno dal bacon al pomodoro, dall’aglio alla salvia.

Taiyaki

taiyaki-fish-ice-cream-cones-taiyakinyc-8

Letteralmente significa “orata al forno”, ma solo per la sua forma a pesce. Si tratta di una tortina molto in voga in Giappone (si prepara con lo stesso impasto degli waffle poi scaldato in un apposito stampo), ripiena lì di una crema di fagioli dolci. Nella versione occidentalizzata la si guarnisce invece con ottimo gelato. Una sensazione davvero marittima.

Dondurma

41982190_0d5f4b3818_z

Il tipico gelato da passeggio turco differisce sotto alcuni aspetti da quelli occidentali. Innanzitutto per la consistenza, un po’ più gommosa, e poi per la preparazione, che prevede l’utilizzo di una speciale farina tipica, il salep, e di una resina di lentisco chiamata mastic.

Ice cream roll

photo8

Pare che la tradizione sia nata in Thailandia, dove si vedono spesso degli ambulanti prepararlo per strada. Ma di recente la moda è arrivata anche nei Paesi occidentali, e in particolare, vicino a noi, in Francia. Si tratta di sottili strati di gelato fatti ghiacciare su una lastra e poi arrotolati per creare dei rotolini di puro, fresco gusto.

Haggis

200907-icecream-haggis-ss

L’haggis è in realtà uno dei più tipici piatti scozzesi, ma solo chi ha lo stomaco forte può affrontarlo (è una complicata preparazione a base di interiora di pecora). Eppure il ristorante Morelli’s ha pensato bene di trasformarlo in un ottimo gelato, conservandone il gusto ma aumentandone la freschezza. Sempre un’impresa riservata a pochi.

Halo-halo

halo-halo

Forse definirlo gelato è un’esagerazione, eppure questo dessert tipico delle Filippine ne è un parente molto stretto. Si ottiene mescolando ghiaccio tritato, latte condensato, gelatina di ananas e cocco e altri ingredienti tipici. Freschezza e dolcezza assicurate.

Ti è venuto un languorino? Prova il gelato o uno dei tanti altri dessert alla fine del tuo pasto in uno dei ristoranti di TheFork!