langhe
05-09-2018

Gita nelle Langhe, 5 ristoranti ad Alba

Fra le province di Cuneo e Asti, le Langhe sono un patrimonio paesaggistico fra i più inestimabili che abbiamo in Italia: il loro particolare panorama collinare e il loro terreno fertile e ospitale hanno fatto fiorire nei secoli gli allevamenti e le coltivazioni e ancora oggi è una zona particolarmente ricca per la produzione ad esempio di vini rossi (Barolo, Moscato, Barbaresco, Nebbiolo ecc.) e soprattutto di tartufo, specialmente nella sua variante bianca di Alba. Se programmate una gita da queste parti, ecco alcuni ristoranti ad Alba per godersi il meglio della gastronomia locale:

Albamare

Chi l’ha detto che nelle Langhe si mangia solo cucina di carne? Nel ristorante Albamare in un mare di dolci colline si può ritrovare tutto il sapore del Mediterraneo: dai calamari in spuma di patate al vitello tonnato con caramello di pepe nero, dagli spaghettoni con molluschi e zenzero all’anatra con frutti rossi qui il menu è una continua sperimentazione e una pregiata contaminazione fra terra e mare.

Voglia di vino

Voglia di vino non è solo una pregiata enoteca ad Alba è anche un delizioso bistrot dove accompagnare ogni calice con un piatto preparato con cura e ingredienti selezionati: tutto merito dello chef Marco d’Orfeo che prepara piatti tradizionali come il vitello tonnato, i tajarin al ragù, gli agnolotti ma anche gustosi hamburger e ricchi taglieri.

Ristorante Larossa

Andrea Larossa è lo chef di questo ristorante davvero ricercato. Nella cucina del ristorante Larossa è espressa tutta la capacità e l’inventiva del suo cuoco, che fra le altre cose è stato anche allievo di Carlo Cracco. Tutti i piatti sono frutto di composizioni armoniose e originali che vogliono fondere in maniera inedita la carne, il pesce e le verdure, sempre con ingredienti di qualità.

Ristorante Museum

Situato nel luogo in cui sorgeva l’antico tempio romano, il ristorante Museum si sviluppa completamente sottoterra, in ricercate sale ipogee, per creare un’atmosfera decisamente unica. Il menu è la più pura espressione della cucina italiana e locale, con tagliata di fassona, tajarin al tartufo, ravioli del plin con crema di grana e tartufo nero e molte altre espressioni di una qualità tutta sinonimo di passione e territorio.

Savona

Se cercate la tradizione proposta con qualità, originalità e qualche tocco di contemporaneità il ristorante Savona fa per voi: in un’atmosfera del tutto classica, ecco che in menu si trovano battuta di fassona, vitello tonnato, tajarin al sugo e salsiccia di Bra, agnolotti del Plin e tante altre ricette che vi faranno sentire come a casa.

Cercate altri ristoranti ad Alba? Tante altre opzioni da consultare su TheFork