sorrento
06-04-2018

Gita a Sorrento, 4 ristoranti imperdibili

Con l’arrivo della primavera e della bella stagione cosa c’è di meglio di organizzare delle piccole gite nei luoghi più incantevoli della nostra Italia?

Quale opzione migliore, fra le tante fra cui si potrebbe scegliere, di Sorrento allora, con il suo mare, i suoi colori, i suoi profumi e le sue tradizioni poco distanti da Napoli. Vi consigliamo allora alcuni ristoranti da inserire assolutamente nell’itinerario del vostro tour sorrentino.

Zi Ntonio

Nel cuore di Sorrento il ristorante Zi Ntonio vi darà un esempio lampante di quello che è la vera accoglienza partenopea. Qui un personale caloroso, gentile e disponibile porterà sulla vostra tavola i migliori piatti della tradizione campana e di mare, ovviamente preparati con grande cura e scelta sopraffina degli ingredienti. Dal risotto special con i crostacei ai tagliolini con fiori di zucca a gamberetti passando per tagliata di manzo e concludendo con la delizia al limone.

Fuoro

Riscoprite tutta la tradizione sorrentina in un luogo che è casalingo nell’accoglienza e curatissimo nell’occuparsi dei clienti. Fra un’insalata di polipo e i fiori di zucca fritti, fra i tagliolini con crema di limone e gamberetti e un filetto al provolone, i gusti più esigenti saranno saziati con maestria dal ristorante Fuoro. Il tutto a pochissimi passi dalla cattedrale cittadina, ottimo per una pausa dai giri in città.

Villa Fiorita

Nel ristorante dell’hotel Villa Fiorita ci si può godere una pausa che sa di relax, gusto e raffinatezza. Immersi nella natura e nella vista sopraffina che questi luoghi danno su tutta Sorrento, si possono gustare prelibatezze come gli scialatielli alla vongole o il filetto di branzino, il tutto accompagnato da una delle bottiglie della fornita cantina. Per prendersi un momento per staccare dal mondo.

Bagni Sant’Anna

Letteralmente affacciato sul mare di Sorrento, il ristorante Bagni Sant’Anna è un’esperienza unica, soprattutto quando ci si può concedere una cena con le luci rasserenanti del tramonto. Le specialità di pesce la fanno ovviamente da padrone, con pescato fresco e tantissimi prodotti a chilometro zero. Fra le ricette più ricercate il polpo arrostito su spuma di patata saporita e pesto di fagiolini, il raviolo ripieno di mozzarella di Bufala con melanzana affumicata e pomodorino giallo e il baccalà al vapore su quinoa e brunoise di verdurine.

Volete altri consigli su ristoranti da provare a Sorrento? Allora andate su TheFork: per prenotare bastano pochi click!