25-10-2017

Halloween, i dolci per prepararsi al meglio

Sta arrivando la notte più paurosa dell’anno: il 31 ottobre cade puntuale Halloween, la serata dedicata agli spiriti, ai mostri e – soprattutto – a dolcetti e scherzetti vari. Se avete abbastanza coraggio, infatti, questo è il giorno giusto per dedicarsi alle delizie più terrificanti golose del momento. Per celebrare come si deve la Notte degli Spiriti e i cibi più caratteristici di questo periodo, ecco alcuni suggerimenti per ricette facili per non farsi trovare impreparati quando i piccoli mostriciattoli verranno a bussare alle vostre porte. Ma mi raccomando: se siete a casa da soli, non aprite!

Torta zucca e cannella

Non è Halloween senza il suo ortaggio prediletto: la zucca! Non solo come decorazione in forma di lanterna spaventosa, ma anche come ingrediente fondamentale per moltissime ricette. Ad esempio prepariamo una crostata facile e molto gustosa: dopo aver preparato la pasta frolla, farciamola con un ripieno preparato con 250 grammi di purea di zucca, 60 grammi di zucchero, 2 uova, 100ml di panna fresca e cannella quanto basta. Mettete in forno per circa 40-50 minuti e il gioco è fatto!

Mele avvelenate

Non c’è raduno stregonesco che si rispetti che non preveda la distribuzione di mele caramellate, anzi: “avvelenate”. Prendete delle belle mele mature (le più consigliate sarebbero le Fuji e in generale soprattutto quelle dalla buccia rossa) e infilzatele con un lungo stuzzicadenti. Preparate il caramello in una casseruola con una tazza d’acqua, due di zucchero, mezza tazza di sciroppo di mais (ed eventualmente del colorante rosso per renderle ancora più inquietanti). Raggiunta la temperatura adeguata (attorno ai 300°), immerge con velocità le mele, poi fatele raffreddare su della carta da forno. Fate moltissima attenzione a non scottarvi!

Spider Cake

Qualsiasi torta può diventare una torta di Halloween. Prendete la vostra red velvet o il vostro sofficissimo pan di spagna e ricopriteli con una cremosa crema al cioccolato, meglio se lucida e specchiante. Attendete un quarto d’ora e poi con del cioccolato bianco fuso oppure con qualsiasi altra glassa di vostro piacimento fate dei cerchi concentrici sulla superficie della torta. Con delicatezza, poi, utilizzate uno stuzzicadenti e fate delle righe che dal centro vadano al bordo del dolce (come se creaste delle fette…). E la vostra ragnatela è pronta!

Biscotti Jack O’Skeleton

Siete fan di Tim Burton e in particolare di Nightmare Before Christmas? Personalizzate i vostri biscotti rendendoli abbastanza spaventosi da poter essere di casa nel paese di Halloween! Prendete due biscotti tondi (perfetti i Digestive) e farciteli di crema alla vaniglia o di cioccolato, infilateci un bastoncino e passateli in freezer per almeno mezz’ora. Una volta ben solidi, ricopriteli di cioccolato bianco e poi decorateli con cioccolato fondente. Ed ecco i vostri terrificanti biscuit lollipop!

Cervelli sanguinolenti

In una casseruola sciogliete 80 grammi di burro a bagno maria con una barretta al cioccolato al latte; una volta sciolti i componenti, aggiungete a fuoco spento all’incirca 200 grammi di riso soffiato. Fate intiepidire ma non troppo e con le mani formate degli snack ovali, applicando per la lunghezza una piccola incanalatura (deve sembrare un cervello, capito?). Posizionate tutti i cervelli su della carta da forno e fate raffreddare completamente. Ultimo passaggio: prendete della glassa rossa o dello sciroppo alla fragola e sbizzarritevi riempiendoli di golosissimo “sangue”!

Non volete sporcare la cucina ma comunque desiderate passare una serata molto particolare? Ecco i ristoranti più adatti da prenotare su TheFork!