28-07-2020

In arrivo a Milano la Food Forest

A partire dall’autunno 2020 il Parco Nord di Milano diventerà la nuova casa di moltissime specie di alberi e arbusti trasformandosi così in una Food Forest.

Il progetto è molto semplice: il Parco Nord ospiterà più di 2000 alberi e arbusti da frutto, da legno e medicinali, molti dei quali poco conosciuti ma ricchi di proprietà benefiche e la parte migliore è che ciascuna di queste piante potrà essere adottata dai cittadini. Come racconta Radio Lombardia, del processo di adozione si stanno occupando i Green Saturdays, un’iniziativa della catena di ristoranti 100% naturali That’s Vapore, mentre della selezione degli alberi e degli arbusti è stata incaricata Etifor, parte dell’Università di Padova specializzata proprio in riforestazione, certificazione e valorizzazione del patrimonio naturale.

La piantumazione avverrà tra ottobre e novembre del 2020 ed entro pochi anni sarà possibile raccogliere frutti, foglie, gemme, bacche e tutto ciò che questa meravigliosa Food Forest avrà da offrire. Inoltre verranno organizzati dei percorsi all’interno del parco per scoprire storia, origini e soprattutto impiego delle piante presenti.

Questa iniziativa non farà del bene solo a livello alimentare, aiutando i cittadini a mangiare sano e soprattutto a prendersi cura della natura e dei suoi frutti, ma anche all’ambiente: pensate che una volta adulte, ciascuna pianta della Food Forest sarà in grado di trattenere tra i 7 e i 33 kg di CO2 all’anno!

Foto di copertina di niklas_hamann su Unsplash