19-12-2019

La Liste 2020, 55 italiani nell’elenco dei migliori ristoranti

È stata annunciata a inizio dicembre a Parigi La Liste 2020, che vuole essere un po’ la risposta europea ai 50 Best. Come racconta Repubblica, il giudizio sui migliori ristoranti del mondo viene dato elaborando tutte le recensioni delle migliori guide, che vengono inserite in un database e tradotte in un punteggio standard. Ma sono anche le recensioni online dei clienti a pesare per il 10% del giudizio. E in questa valutazione accurata i ristoranti italiani emergono con grande successo.

Nella quarta edizione de La Liste, infatti, le insegne del nostro paese si difendono con grandissimo onore, con ben 55 ristoranti inseriti, vale a dire un settimo posto nella classifica dei paesi con più segnalazioni. Ai primi posti ci sono Giappone (148 ristoranti) e Cina (143), seguiti dalla Francia (116). Prima di noi ci sono solo Stati Uniti (91), Spagna (68) e Regno Unito (60). Ma i nostri indirizzi non sono di poco conto: il Don Alfonso 1890 di Massa Lubrense (foto a lato) si piazza a un meritato terzo posto, ovviamente parimerito con altri illustri colleghi, ottenendo un punteggio di 98,50.

A seguire sui 98 punti si attestano l’Osteria Francescana di Massimo Bottura, il Dal Pescatore,  l’Otto e Mezzo di Umberto Bombana a Hong Kong e Le Calandre della famiglia Alajmo. Appena sotto, con 97.50 punti, ecco il Da Vittorio di Brusaporto, regno dei Cerea (foto sotto), e poi Casa Vissani del noto Gianfranco Vissani. Si attesta a 96.50, invece, La Pergola a Roma del pluripremiato Heinz Beck.

Ecco il podio completo:

99.5
Guy Savoy – Paris, Francia
Le Bernardin – New York, Stati Uniti d’America
Ryugin – Chiyoda-ku, Giappone
Sugalabo – Minato-ku, Giappone

99.0
L’Arpège – Paris, Francia
Martín Berasategui – Lasarte-Oria, Spagna
Le Louis XV, Alain Ducasse – Monaco, Monaco
Kitcho Arashiyama – Kyoto, Giappone
Sushi Saito – Minato-ku, Giappone

98.5
L’Ambroisie – Paris, Francia
Alain Ducasse au Plaza Athénée – Paris, Francia
La Vague d’Or / Le Cheval Blanc – Saint-Tropez, Francia
Don Alfonso 1890 – Massa Lubrense, Italia
Manresa – Los Gatos, Stati Uniti d’America
Restaurant de l’Hôtel de Ville – Crissier, Svizzera
Matsukawa – Minato-ku, Giappone
Yanagiya – Mizunami-shi, Giappone