margherita
18-09-2019

La pizza margherita allunga la vita

Non che avessimo bisogno di nuove scuse per goderci un’ottima pizza ma da oggi ne abbiamo una nuova di zecca e che metterà in pace anche le nostre crisi di coscienza: pare infatti che la pizza margherita allunghi la vita. E non lo dicono solo tradizioni o superstizioni popolari, ora lo afferma anche la scienza.

A fare questa rivelazione che farà contenti gli amanti del più celebre piatto italiano nel mondo sono stati i ricercatori dell’Istituto Mario Negri di Milano. L’istituto di ricerche farmacologiche, infatti, ha evidenziato come il particolare mix di pomodoro, mozzarella e olio d’oliva che va a condire la più classica delle pizze contribuisca al nostro corpo con una grande quantità di licopene, una sostanze che aiuta ad allungare la vita.

Sugo e olio assieme, infatti, danno una carica di antiossidanti importanti per il nostro organismo e fondamentali per prevenire infarti, tumori e altri problemi legati all’apparato digerente. L’importante però è come sempre la moderazione: anche se la pizza margherita ha i suoi effetti benefici è fondamentale inserirla all’interno di una dieta equilibrata. Il consiglio che viene dagli studiosi del Negri è di mangiarla al massimo una volta alla settimana.

In generale la pizza è davvero una sintesi dei benefici più tipici della dieta mediterranea: ottima fonte di energia a rilascio lento, fornisce anche acidi grassi monoinsaturi e vitamina E con l’olio, oltre a calcio per la mozzarella e vitamine, fibre e sali minerali con il pomodoro. E se proprio cercare un tocco in più per variare la solita margherita, consigliate le acciughe come fonte di omega 3.

Che aspettate allora? Una salutare pizza vi aspetta in una delle migliori pizzerie prenotabili su TheFork

Foto a lato: qui