24-10-2017

La ricetta del polpo di Bacaro Navigli a Milano

Una tipica osteria veneziana a Milano ci svela la sua ricetta per preparare il polpo in olio cottura con patate al forno e melanzane a funghetto.

Articolo di Rudy e Daniela (ACenaconNoi.it) –  Chi sa cosa significa Bàcaro (con l’accento sulla “a”)?

Questo termine pare che derivi da Bacco, e forse non servono tante altre spiegazioni. Il Bàcaro è la tipica osteria veneziana dove è possibile bere un buon calice di vino e deliziare il palato assaggiando i tipici “cicchetti” della zona lagunare. Ecco perché, entrando al Ristorante Bàcaro Navigli, a Milano, non vi stupirete nel trovare nel menù un incrocio purissimo tra cucina veneziana e cucina tipica milanese. Entrambe eseguite al meglio Tra gli antipasti è difficilissimo scegliere tra un classico tagliere di salumi con gnocco fritto della tradizione piacentina o un misto di tipici cicchetti veneti di terra e di mare. Tra i primi, il tradizionale risotto alla milanese sfida i ravioli d’oca e i paccheri ripieni al ragù bianco. Come secondi, sono decisamente immancabili l’ossobuco e la cotoletta alla milanese, contrapposti a proposte di pesce, tra cui spicca il polpo in olio cottura con patate al forno e melanzane a funghetto. Un piatto ideale da preparare anche a casa.  Come? Seguendo i consigli dello Chef Umberto, ideatore della ricetta.

Ingredienti e dosi (per 3 persone):

  • 1 polpo media grandezza
  • 500 gr. patate novelle
  • 1 melanzana
  • 4 pomodori ramati
  • 1 cipolla rossa
  • Alloro q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.rice
  • Sale q.b.
  • Pepe in grani q.b.

Per il polpo:

– Tagliare il polpo dividendo la testa e i tentacoli singolarmente.

– Imbustare il polpo in un sacchetto sottovuoto, riempendo il sacchetto con l’olio per metà altezza del sacchetto ed aggiungendo le spezie.

– Chiudere il sacchetto sottovuoto e programmare il roner a 65° per cinque ore.

Per le patate:

– A parte, pulire e tagliare le patate novelle a spicchi, senza eliminare la buccia.

– Sbollentare le patate in acqua salata, scolarle e condirle con olio, aglio, rosmarino, sale e pepe in grani.

– Infornare le patate a 180° per venti minuti.

Per le melanzane:

– A parte tagliare le melanzane a cubetti e friggerle in olio caldo.

– Durante la frittura delle melanzane porre in una padella la cipolla tagliata finemente e il pomodoro tagliato a cubetti con olio, sale e pepe.

– Terminata la frittura, saltare le melanzane nel composto di cipolla e pomodoro.

 Realizzazione del piatto:

– Terminata la cottura del polpo, estrarlo e passarlo alla griglia per circa dieci minuti, girandolo dopo cinque minuti per una cottura uniforme.

– In un piatto di portata posizionare le melanzane a funghetto, le patate ed infine il polpo.

 

Ancora fame?  Che ne dite di prenotare un tavolo da Bàcaro Navigli, a Milano, e completare l’ottima esperienza culinaria all’interno di una location accogliente? Noi vi aspettiamo lì: venite A Cena con Noi!