27-07-2020

Masserie in Salento dove fermarsi a mangiare

Da “masserizie” ovvero l’insieme di attrezzi utili per un’attività artigiana, agricola e pastorizia: le masserie sono grandi strutture solitamente di pietra o mattoni, luoghi rurali, immersi nella natura, caratteristici del Sud Italia e in particolare di Puglia e Sicilia.

Se non avete mai visitato una masseria è il momento di rimediare, specialmente se le vostre vacanze 2020 prevedono una tappa in Salento. Qui infatti tante di queste antiche strutture, che negli anni venivano spesso abbandonate, sono state recuperate, restaurate e trasformate in aziende agrituristiche in cui natura, cibo genuino e relax sono i protagonisti assoluti.

Se oltre al meraviglioso mare salentino avete voglia anche di scoprire le migliori masserie e soprattutto le loro deliziose specialità gastronomiche, ecco una selezione di masserie in cui fermarsi a mangiare:

Masseria Palombara Restaurant, Oria (BR)

Sala - Masseria Palombara Restaurant, Oria

Vi innamorerete dell’atmosfera di questa masseria, perfetta per godersi un po’ di relax all’insegna della buona tavola. Il bio ristorante vi accoglierà con piatti preparati esclusivamente utilizzando prodotti dell’adiacente orto biologico e seguendo ricette della tradizione.

Masseria Galatea Agriturismo, Alessano (LE)

Vista sala - Masseria Galatea Agriturismo

Materia prima autoprodotta per un risultato completamene a km zero: alla masseria Galatea gusterete ricette secolari reinterpretate dallo Chef Luigi Rosafio con sapienza e rispetto per un risultato contemporaneao e creativo. Il tutto iscritto nella cornice di una splendida masseria pugliese.

Masseria Bandino, Otranto (LE)

Vista sala - Masseria Bandino

Nella cornice del Country House Hotel Masseria Bandino, un ristorante che parte dalla tradizione gastronomica salentina ma che lavora sempre a una continua ricerca del gusto e dell’eccellenza, sotto la guida dello Chef Angelo Carbotti. Il menù propone piatti sia di terra che di mare, tutti preparati con prodotti locali e genuini.

Agriturismo Masseria Nuova, Francavilla Fontana (BR)

Esterno - Agriturismo Masseria Nuova

Una meravigliosa struttura in pietra bianca, tanto verde intorno, un’atmosfera davvero d’altri tempi. Questo è l’Agriturismo Masseria Nuova, cornice del ristorante che offre piatti tipici della cucina pugliese preparati proprio da una vera massaia, lo Chef Fernanda, garanzia di autenticità e genuinità.

Masseria Pepe, Maruggio (TA)

Esterno - Masseria Pepe

Materie prime del territorio, piccoli produttori locali e una collaborazione con la Scuola di Cucina Ulisse di Lecce: questo è il cuore della Masseria Pepe. Qui la tradizione gastronomica del territorio viene sapientemente mixata alle tecniche di cucina più moderne, come la cottura a bassa temperatura.

Masseria Stali, Capranica di Lecce (LE)

vista sala esterna - Masseria Stali

Il fiore all’occhiello della Masseria Stali – oltre alla deliziosa cucina dello Chef Giancarlo Mele – è l’olio extravergine bio, da assaggiare subito sul pane caldo appena sfornato dal forno a legna, fatto col lievito madre e le farine autoprodotte.