28-08-2017

Milano, dopo le ferie in forma al ristorante

Mangiare sano con gusto è uno dei temi che ritroviamo sempre più spesso in questo 2017. Già qualche mese fa, l’avevamo inserito tra i trend food dell’anno andando ad analizzare i dati di TheFork e le principali ricerche di mercato nell’ambito della ristorazione e interpellando anche influenti food blogger. Questa tendenza si rivela molto utile dopo la pausa estiva perché consente di andare al ristorante senza rinunce! Dove? Ecco qualche suggerimento a Milano, naturalmente prenotabile online.

Joia 

Pietro Leemann è il solo chef vegetariano e vegano ad avere la Stella Michelin e Joia è il suo ristorante. Tutti i piatti hanno non solo una concezione altamente suggestiva, ma anche un nome poetico che richiama tutte le loro particolarità. Inoltre qui non si tratta solo di nutrire il corpo, ma di far bene anche allo spirito grazie a un’atmosfera in tutto e per tutto zen.

Orto Erbe e Cucina

Un ambiente bucolico e shabby chic nel cuore di Milano, dove il menù è basato sulle erbe aromatiche nel rigoroso rispetto della stagionalità: da Orto Erbe e Cucina le erbette sono dunque ingredienti essenziali di tutte le preparazioni, dall’antipasto al dessert. La cucina offre dunque molta scelta anche per i vegetariani.

That’s Vapore (Buonarroti) 

Il vapore è il protagonista delle preparazioni di That’s Vapore che grazie a questa “nuvola impalpabile” trasforma in piatti golosi ingredienti genuini mixati con cura. Questo tipo di cottura permette infatti di preservare le proprietà organolettiche degli alimenti e di far loro sprigionare tutto il sapore più caratteristico. La perfezione per chi vuole mangiare con leggerezza ma anche con grande gusto.

Soulgreen

In piena Porta Nuova, il ristorante Soulgreen vuole portare sulla tavola una vera e propria rivoluzione della cucina verde, plant-based e di condivisione. Nella propria filosofia sostenibile, infatti, si propongono solo piatti preparati con ingredienti naturali di grande qualità e si servono su grandi tavoloni comuni per condividere assieme l’esperienza della tavola.

Crudo Milano

Un ristorante che già nel nome evidenzia appieno il suo approccio culinario: da Crudo Milano si trae dalle materie prime non cotte il meglio delle loro proprietà e del loro gusto. Specialità qui sono le tartare, da quella più classica con sale, olio, capperi, cetrioli, prezzemolo, acciughe, senape a quella più creativa mixata con la barbabietola; non mancano il crudo di pesce e altre prelibatezze.

Non hai ancora scelto il tuo ristorante a Milano? Su TheFork centinaia di opzioni selezionate apposta per te