23-02-2018

Napoli, 3 ristoranti per una sosta a Chiaia

Nato originariamente come borgo fuori alle antiche mura, Chiaia è un noto quartiere di Napoli che deriverebbe il suo nome dalla spagnolo playa, “spiaggia”. Affacciato infatti sul golfo di Napoli, il quartiere conobbe un grande sviluppo urbano a partire dal XVI secolo, quando i vari viceré lo ornarono con piazze, fontane e alberi. Ancora oggi è una delle zone più rinomate della città con i suoi bei negozi, i grandi marchi, le tranquille passeggiate e la sua vivace movida. E se anche voi vi trovate da queste parti ecco alcuni ristoranti da provare:

Trattoria a Chiaia

Locale piccole e accogliente, con dehors nelle belle giornate, la Trattoria a Chiaia è un ristorante dove assaporare i gusti tradizionali della vera cucina napoletana. Qui non manca niente: dai gustosi primi piatti come pasta e patate con provola, parmigiana di melanzane, pietanze di pesce come il baccalà alla griglia e ancora pizze come vuole la tradizione. Un luogo dove respirare un clima familiare e gustare ingredienti di qualità.

L’Osteria

Un nome un programma per questo locale che sorge nella Riviera di Chiaia: l’Osteria è un ristorante tradizionale dove assaporare il meglio della cucina partenopea dove tutti i piatti sono realizzati con ingredienti freschi e genuini. Dalla parmigiana alla frittata di maccheroni, dalla pasta alla genovese alle polpette col sugo, ritrovate qui i piatti come si facevano una volta. Il tutto condito da gentilezza e disponibilità.

90 Bistrot

Centralissimo, il ristorante 90 Bistrot vuole unire la sapienza culinaria della tradizione con un tocco di modernità e ricercatezza nelle preparazioni ma anche nell’arredamento raffinato. Molte ricette napoletane e campane in menù, sia di carne sia di pesce: dalla scamorza alla brace alle penne allo scarpariello, dai paccheri con pesce spada alle polpette con melanzane, non perdetevi nessun piatto. E per finire i dolci fatti in casa.

 Avete voglia di qualche altro ristorante in zona? Su TheFork potrete trovate tante occasioni al caso vostro