liòn
11-09-2019

Novità su TheFork: il ristorante Liòn a Roma

Se siete appassionati di frutti di mare e non solo, amate anche accompagnare i vostri pasti con un ottimo calice o un cocktail abbinato, e tutto ciò in una cornice di design estremamente ricercata, ecco che allora il Liòn di Roma è il ristorante giusto per voi. Ora è anche fra le novità che potete prenotare su TheFork:

Nato da un format di Francesco Apreda, chef già dietro a ristoranti come l’Idylio e il Divinity, questo locale è affidato al giovane chef Luca Ludovici. Collocato a pochi passi da piazza Navona, la sua location in largo della Sapienza è stata occasione di riqualificare l’intera zona, con un dehors che lo valorizza anche visivamente. Perché, esattamente come gli interni, il Liòn è pensato per essere un luogo dove far trionfare la ricerca estetica, oltre che quella di gusto: il progetto affidato all’architetto Daniela Colli ha prodotto un ambiente dall’atmosfera elegante e romantica, dove sapienti contrasti contribuiscono a un’armonia ricercata.

Come dice la formula Seafood Wine and Cocktail ovviamente il punto di partenza della cucina è il mare: al centro del percorso di degustazione ci sono soprattutto i frutti di mare e altri prodotti ittici di primissima qualità, esaltati in ricette equilibrate. Da non perdere anche le svariate tapas a base di ostriche e uova di pesce, mentre a pranzo diverse soluzioni sono adatte anche a spuntini veloci ma curatissimi per chi lavora in zona.

Non bisogna poi dimenticare la controparte delle bevande: dietro al bancone, vero cuore che anima il locale, si trova Antonio De Meo, bartender giovane ma dalla comprovata esperienza che ha creato dei signature cocktail che si trovano ovviamente in esclusiva solo qui. A questo si aggiunge un’interessante carta dei vini con una selezione che ben si sposa con la proposta gastronomica e accontenta i palati più disparati.

Volete provare anche voi il ristorante Liòn a Roma? Su TheFork lo si prenota in pochissimi clic