12-04-2017

I ponti e le gite fuori porta in Lazio

La primavera e i ponti del 25 aprile e del 1° maggio ci invitano ad uscire, scoprire cose nuove e avventurarci dove non siamo mai stati prima. È il momento perfetto per delle gustosissime gite fuori porta, gustose anche perché TheFork vi consiglia degli ottimi ristoranti nel Lazio da abbinare ai vostri itinerari!

Nei dintorni di Roma…

il-riccio-vista-sala-6e342

Lasciatevi per un po’ alle spalle il caos della Capitale, i suoi dintorni offrono un sacco di alternative. Come Albano Laziale, dove perdersi fra le catacombe, le terme latine e le chiese romaniche; e dove fare anche una tappa, seppur gastronomica, in Sicilia grazie al ristorante da Franco il Siciliano. Volete andare più verso la costa? Fate un giro ad Anzio, col famoso cimitero inglese e i rinomati siti archeologici, oppure a Nettuno, col caratteristico borgo medievale affacciato sulla costa. E per una pausa gastronomica rivolgetevi rispettivamente a Il riccio [foto], dove domina la cucina di pesce, o presso La Lanterna, per un tuffo nella tradizione mediterranea. (E in tutti e tre questi ristoranti potete accumulare punti Yums!)

Voglia di porchetta? Andate direttamente nella sua patria, Ariccia, ma fermatevi anche a visitare il ponte monumentale e le altre attrazioni del borgo; così come una sosta è d’obbligo da Mastro Titta, per un autentico e verace menu laziale. Preferite il panorama placido del lago di Bracciano? Qui l’Osteria di Nerone vi sorprenderà per la gestione giovane e innovativa e per i piatti a base di luccio e corregone. Se avevate invece in mente un itinerario fra le rinascimentali Ville Tuscolane, la più famosa delle quali è Villa Torlonia col suo magnifico parco a Frascati, fermatevi poi da La Cucina con Vista, dopo ai piatti locali si aggiunge una vista imperdibile.

dioniso-bistrot-tivoli-interno-ae21e

Ancora più antica della stessa Roma, Tivoli è una cittadina assolutamente da visitare, con la stupefacente Villa Adriana e tutti gli altri luoghi dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco; impareggiabile è anche la cucina del Dioniso Bistrot Tivoli (mai provato gli aneletti?) [foto] oppure quella de L’angolo di Mirko, dove gustare la tradizione immersi nello stile liberty. La vostra gita vi ha portato invece a Castel Gandolfo? Scegliete allora fra le ottime carni de Lostecco Castelgandolfo e i piatti tradizionali de La cruna del lago.

…e non solo Roma

il-portico-interni-3af5e

Ma il Lazio non è ovviamente solo Roma. Spingetevi ad esempio fino a Viterbo, con il suo Duomo monumentale, le città perdute degli Etruschi e i palazzi lasciati dalla Curia pontificia, ma anche le meravigliose terme. Vi è già venuta fame? Al ristorante Il Portico [foto] troverete ottimi primi piatti e stupende preparazioni di carne, mentre all’Osteria del Vecchio Orologio i sapori tradizionali, come quelli della pizza fritta viterbese, la fanno da padroni.

Il Lazio ha ancora molto di più da offrire: trova su TheFork il ristorante vicino alla tua meta!