12-04-2017

Ricette dagli Chef di ACenaconNoi.it a L’Officina dei Sapori

Articolo di Rudy e Daniela (ACenaconNoi.it) Cortesia, eleganza e buona tavola: a L’Officina dei Sapori di Cernusco sul Naviglio l’accoglienza è di casa. Merito dello Chef Roberto Albiero e del suo socio, Ivan Lalli, due giovani appassionati di cucina che riflettono le loro personalità nella proposta del ristorante che sorge alle porte di Milano. Cucina moderna, con uno sguardo al passato: il menù – aggiornato mensilmente – è caratterizzato da pochi piatti ricercati, per garantire la qualità e la freschezza delle materie prime italiane, accuratamente selezionate. I paccheri con fonduta di pecorino, cipolle rosse caramellate, nduja e salsa alla rucola e il quasi cannolo siciliano sono alcune delle particolarità proposte da L’Officina dei Sapori. Da non perdere, inoltre, il Polpo scottato con patata allo zafferano, asparagi e olive taggiasche. Un secondo di pesce gustosissimo, facile da preparare anche a casa.

Come? Seguendo la ricetta originale firmata da Chef Roberto Albiero.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 polpo da circa 2kg
  • 300 g patate
  • 1 bustina zafferano
  • 1 mazzetto asparagi
  • Olive taggiasche
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio EVO q.b.

Per il polpo:

– In un pentola, portate dell’acqua a ebollizione, quindi aggiungere il polpo e farlo cuocere a fuoco moderato, per circa 1 ora e 15 minuti.

– Al termine della cottura, farlo raffreddare lentamente e poi tagliare i tentacoli che serviranno per realizzare la ricetta.

Preparazione:

– Mettete a bollire in acqua le patate pelate con lo zafferano: quando saranno stracotte, scolatele e iniziate a schiacciarle con l’aiuto di una forchetta, poi aggiungete olio extravergine di oliva, sale e pepe a piacere.

– Pulite gli asparagi, tagliateli e lessateli per circa 5 minuti in acqua salata.

Realizzazione del piatto:

– Prendete i tentacoli di polpo che avete messo da parte, scottateli per bene su entrambi i lati in una padella calda con un filo di olio, quindi scottate anche gli asparagi.

– Nel piatto, adagiate prima la patata allo zafferano, di sopra il polpo e poi per guarnite con gli asparagi e le olive taggiasche.

Vi è venuta fame? Venite a scoprire tante altre idee gustose della speciale sezione Ricette dagli Chef, ideale da preparare a casa. Se invece non avete voglia di cucinare, prenotate un tavolo a L’Officina dei Sapori e venite A Cena con Noi!