06-09-2017

Ricette e prodotti di stagione a settembre

L’estate sta finendo, l’autunno si avvicina: ecco che settembre, il mese spesso più difficile per via del rientro dalle vacanze, si rivela anche un periodo ricco di colori e varietà, proprio per questa sua qualità di essere un mese di transizione. Ecco allora che ci sono tanti tipi di frutta e verdura di stagione da provare in queste settimane settembrine, pronte per essere sfruttate in golose ricette tradizionali.

Per quanto riguarda la frutta, settembre è il mese dei lamponi: queste bacche succose e dall’intenso color rosso sono ricche di ferro, antiossidanti, vitamina C e aiutano nella battaglia contro il cancro e l’invecchiamento precoce. Altro frutto utilissimo di questi tempi sono le pere, ottime per guarnire golosi dolci ma anche da sole come nutriente spuntino di metà mattina o pomeriggio: sono infatti una scorta naturale di potassio, fibre, vitamine C e B. Ma attenzioni: sono anche molto zuccherine!

settembre

Molto dolci ma anche molto salutari sono i fichi, ma anche qui non esagerate perché il contenuto di zucchero è molto elevato. Inoltre mangiateli solo quando totalmente maturi per evitare problemi alla digestione.

La ricetta: Sfruttate la dolcezza dei fichi – sia interi che in marmellata – associandoli alle note esotiche della cannella. Usate questo connubio per farcire una crostata dal successo assicurato.

Ma la regina di settembre è sicuramente l’uva: la vendemmia si avvicina ma anche la tavola può godere dei numerosi impieghi di questi succosissimi grappoli. In più l’uva è consigliata se si vuole superare il trauma dal rientro al lavoro poiché le vitamine in essa contenuta (A, B6, C) svolgono un’importante funzione nel regolare la circolazione, il sonno e la distensione del sistema nervoso.

La ricetta: Avete mai provato l’uva caramellata? È un dessert semplice e di sicuro effetto. Basta lavare e sgranare l’uva e passarla con uno stecchino nel caramello. Bella da servire anche in forma di “spiedini”.

settembre

E per quanto riguarda la verdura? Di sicuro è ancora pieno periodo per gustare ottime carote, dalle svariate proprietà benefiche senza contare il loro effetto essenziale nel conservare ancora a lungo l’abbronzatura. Particolarmente buoni sono anche i pomodori che si colgono in questo periodo, per non parlare di legumi come i fagioli, che a settembre danno il meglio delle loro qualità (aiutano ad esempio la digestione e il mantenimento del peso corporeo, oltre ad essere una fonte ineguagliabile di  calcio, fosforo, potassio, magnesio, ferro, zinco, rame e vitamina B).

La ricetta: Nei giorni più freddi, provate un piatto tutto tradizionale ma anche vegetariano. Fagioli al pomodoro accompagnati da polenta di mais: una delizia che accontenterà tutti.