29-11-2016

Ristoranti di montagna: gusto ad alta quota

Ristoranti di montagna: gusto ad alta quota

Sci, sole, passeggiate e cibi genuini: se pensi di andare in montagna nei prossimi mesi ecco qualche consiglio gastronomico.

Cominciamo dal Veneto con una tappa imprescindibile per gli amanti della montagna.

Parliamo ovviamente di Cortina D’Ampezzo. La Perla delle Dolomiti, vanta un centro storico caratteristico ed elegante e un’eccellente gastronomia (qui trovi tutti i ristoranti a Cortina).

9.6/10

Ospitale

Piatti del territorio quali i funghi con polenta, il cervo e lo strudel in un ambiente al contempo rustico ed elegante.

Vai al ristorante

C’è l’imbarazzo della scelta in Trentino  e Alto Adige vero e proprio paradiso dello sci e del cibo.

Pane, carni, formaggi i vini e confetture: i prodotti di questo territorio sono rinomati in tutto il mondo. In Alto Adige uno dei riferimenti gastronomici più immediati è lo speck, mentre del Trentino sono ben note le mele della Val di Non. Quanto ai piatti tipici della cucina altoatesina ricordiamo i canederli.

Altro luogo ideale per rilassarsi e divertirsi sono le montagne piemontesi.

Una “Galassia bianca” con più di mille chilometri di piste e strutture di accoglienza per gli appassionati degli sport della neve.  Oltre ai classici della gastronomia piemontese, qui vi serviranno soprattutto polenta e selvaggina.

6.6/10

Misun La Font

Battuto di carne cruda, risotto con porcini, cervella impanate e agnello al miele, solo alcune delle pietanze da assaggiare al Misun La Font!

Vai al ristorante

In Friuli Venezia Giulia merita una visita Tarvisio, vero e proprio crocevia di tre culture: germanica, latina e slava. Molteplici località sciistiche vanta anche la Lombardia.

Un’idea per le buone forchette è Livigno che offre ristoranti e baite dove gustare i prodotti valtellinesi. Pronti a tavole imbandite di pizzoccheri, pappardelle ai funghi, sella di capriolo e salmì di cervo, polenta e molte altre specialità?

7.4/10

La Taverna

La Taverna è nel centro di Roccaraso, lungo la strada che conduce alle piste. Ideale quindi per una sosta golosa o una cena genuina a base di carni, taglieri di salumi, formaggi locali e molte altre delizie del territorio.

Vai al ristorante
9.3/10

Angels & Demons

Angels & Demons vanta una vista spettacolare sulla valle di Livigno. Ottimi pizzoccheri e carni saporite, sono impiattate alla perfezione e servite con cortesia e cura.

Vai al ristorante

In Valle d’Aosta, la bella cittadina Courmayeur, si trova ai piedi del Monte Bianco e offre panorami da favola.

Tra le sue principali attrazioni la funivia del Monte Bianco, un impianto della lunghezza di quindici chilometri (leggi di più ).

8.4/10

Al Torchio

Al Torchio è un ristorante di Courmayeur che propone piatti tradizionali, saporiti e abbondanti.

Vai al ristorante
NA/10

Le Bistrot de la Clotze

Le Bistrot de la Clotze è un ristorante bistrot a Courmayeur che coniuga tradizione e modernità nell'ambiente e nei piatti.

Vai al ristorante

E al centro sud?

Suggeriamo il comprensorio dell’Alto Sangro in Abruzzo, che è composto da cinque località (Barrea, Pescasseroli, Pescocostanzo, Rivisondoli e Roccaraso). Per buona parte è inserito nel Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e nel Parco nazionale della Majella.

NA/10

L’Altro Gusto

Una proposta culinaria originale che va dagli hamburger ai primi, passando per le pizze. Tutto nel segno di materie prime freschissime.

Vai al ristorante

Anche sulle piste, porta l’app di TheFork con te e trova sempre il ristorante giusto!