10-02-2019

San Valentino, i trucchi romantici per i ristoratori

Avete un ristorante e vi state preparando alla sera di San Valentino? Gli innamorati, si sa, arrivano numerosi il 14 febbraio per celebrare il loro amore ma anche il loro appetito. È una serata particolare, in cui tutto deve andare per il meglio per rassicurare i cuori in sussulto. Ecco allora qualche consiglio per rendere la serata dei cuori romantici ancora più indimenticabile.

Preparate serate a tema

Le coppie, soprattutto quelle un po’ consolidate che hanno passato diversi 14 febbraio insieme (e si auspica molti ancora), cercano sempre nuovi modi per rendere speciale la loro serata. Ecco perché è divertente organizzare magari delle serate a tema, in cui magari l’atmosfera o i piatti del locale sono reinterpretati in chiave romantica. Potrebbe essere una notte dedicata ai grandi amori del cinema, o qualcosa che stuzzichi la fantasia afrodisiaca, o qualche accorgimento che trasporti i due in un’atmosfera esotica. Elaborate qualche dettaglio che renda l’esperienza unica.

Lezioni di cucina a due

Sempre di più viviamo nell’epoca dell’esperienza: le persone non vogliono più essere spettatori passivi ma anche partecipare attivamente. E così anche le coppie, anzi in particolare le coppie. Regalare loro la possibilità di cimentarsi in un’attività che li veda coinvolti entrambi è un buon modo per celebrare affinità e affiatamento. Quindi magari immaginate delle esperienze, dei piccoli corsi o anche un impiattamento interattivo per renderli protagonisti.

Regali sempre beneaccetti

Si sa, quando si parla di innamorati si parla anche di regali, pensierini e coccolo. Ovviamente è compito dei due innamorati celebrarsi a vicenda con un pensiero offerto l’uno/a all’altra/o. Però essere coccolati anche dagli altri non è mai male: dal banale calice di benvenuto a un cuoricino di peluche, da un dolce offerto dalla casa a qualche messaggino romantico, fate sentire coccolati i clienti in un modo che lasci un segno positivo nel loro animo già in sollucchero.

Siate social

Le cene di San Valentino sono ormai dei piccoli eventi. E gli eventi, anche quelli quotidiani, sono celebrati sempre più di frequente sui social. Organizzatevi di conseguenza: stampate dei cartonati in cui i piccioncini possano farsi dei selfie, oppure organizzate dei kissing booth o ancora distribuite cappellini, maschere, cuoricini in modo che si possano originare foto da pubblicare e condividere. Non solo i clienti saranno felici e contenti, ma voi vi farete anche un po’ di pubblicità.