07-02-2020

San Valentino, le coppie della ristorazione italiana

A San Valentino si pensa sempre alle coppie che si concedono una cenetta romantica a ribadire il reciproco affetto. Ma perché non pensare anche alle coppie che sono dall’altra parte del bancone della cucina? La ristorazione italiana, per esempio, è ricca di coppie che si sono formate o hanno accresciuto il loro sodalizio proprio fra i fornelli delle più rinomate insegne della gastronomia italiana. Vediamone alcune:

Come si può non partire da Aimo e Nadia Moroni, splendidi compagni di lavoro e di vita che hanno segnato la storia della ristorazione italiana degli ultimi cinquant’anni, a partire da ristorante che hanno aperto nel 1962 in via Montecuccoli a Milano. A partire da una semplicissima trattoria, fedeli alle loro origini toscane, hanno attirato l’attenzione dei critici gastronomici e dei clienti più gourmet fondando un impero che oggi conta tre ristoranti (Il luogo, Vòce e BistRo) ma soprattutto che è la pura espressione del loro sodalizio sentimentale e creativo. Altri due veterani dell’amore in cucina sono Annie Féolde e Giorgio Pinchiorri: la chef prima donna al mondo con tre stelle Michelin arrivò giovanissima in Italia da Nizza e proprio a Firenze incontrò il futuro proprietario dell’Enoteca Nazionale; intuì subito il potenziale dell’uomo e infatti dalla loro unione nasce una delle istituzioni gastronomiche più blasonate d’Italia e non solo.

Anche le coppie più recenti funzionano grazie a un’adesione completa fra la vita professionale e quella sentimentale: è il caso dello chef stellato Carlo Cracco e della moglie Rosa Fanti; più volte Cracco ha ribadito che senza la sua compagna, che gli fa da pr e da manager, non avrebbe raggiunto i successi di questi ultimi anni. Spesso sotto i riflettori anche l'”oste e cuoco” Filippo La Mantia, da ormai molti anni legato sentimentalmente a Chiara Maci, celebre food blogger protagonista anche di diversi programmi tv. Storia simile quella di Franco Aliberti, executive chef del Tre Cristi di Milano, e della food blogger green Lisa Casali, che hanno coronato il loro sogno d’amore convolando a nozze nel 2019.

Non si può nominare anche la coppia che domina la ristorazione pugliese, quello cioè dietro al Bros di Lecce: loro sono lo chef Floriano Pellegrino e la pasticciera Isabella Potì, lui fresco di una stella Michelin e lei acclamata anche grazie alle sue numerose presenze televisive. Insomma è proprio vero che la cucina è una delle più grandi forme d’amore e a quanto pare aiuta anche a tenere salda e collaborative le coppie.

Celebra anche tu l’amore con il cibo!