27-04-2017

Seeds&Chips: i millennial al ristorante!

Dall’8 all’11 maggio si svolgerà a Milano, in fiera a Rho, Seeds&Chips, il summit internazionale sulla food innovation. L’ospite d’onore dell’edizione 2017 sarà Barack Obama, e anche TheFork sarà presente all’iniziativa con un incontro sui ristoranti del futuro (8 maggio ore 11.30, sala Italia).

Il summit è dedicato all’incontro tra startup, imprese alimentari e tecnologiche, investitori e policy makers che discuteranno di cibo secondo un particolarissimo punto di vista: l’obiettivo, infatti, è quello di anticipare e sfruttare le innovazioni che riguardano il settore alimentare focalizzandosi in particolare su un nuovo e complesso target di consumatori, i millennial.

Secondo lo studio The Future of Food: Are You Ready for the Millennials?, infatti, i millennial mostrano un rapporto assolutamente innovativo con il cibo, per quanto riguarda l’acquisto di prodotti, la promozione di locali e anche i giudizi più o meno positivi che sviluppano nei confronti dei brand. Qualche esempio? I millennial sono disposti a pagare di più per mangiare prodotti senza OGM o addirittura che contengano cereali antichi; volendo mangiare in modo etico e responsabile, questi giovani consumatori sanno che anche la loro spesa deve aumentare.

SeedsChips_logo-300-300x225

Ecco quindi che, rispetto alle grandi aziende del settore, i millennial mostrano una preferenza per i brand più piccoli, locali e certificati, una scelta supportata da una più grande versatilità e offerta messa in campo da Internet e nuove tecnologie. Il digitale è un fattore fondamentale anche nella comunicazione del cibo: il 69% dei millennial fotografa il proprio piatto o crea dei contenuti (commenti, video ecc.) che diffonde sui social media per parlare dei ristoranti che ha visitato o dei brand a cui si affida.

Consumatori consapevoli e molto esigenti, dunque, sono disposti a pagare di più per ottenere più qualità, soprattutto per quanto riguarda gli ingredienti, e al tempo stesso sono molto più aperti nel raccontare al mondo le proprie esperienze gastronomiche. Ecco perché i millennial sono un pubblico essenziale da comprendere e con cui interagire, uno degli obiettivi principali di Seeds&Chips. Il summit, realizzato in collaborazione con Tutto Food, si svolgerà nella capitale lombarda proprio durante la Milano Food Week, settimana in cui si terrà anche Taste of Milano.