10-05-2017

Taste of Milano 2017: ancora un successo!

Si è conclusa da poco l’edizione 2017 di Taste of Milano, la manifestazione delle eccellenze del food porta a casa un nuovo successo.

Quest’anno, sono stati oltre 22 mila i visitatori di Taste of Milano, che al The Mall hanno avuto l’opportunità di assaggiare piatti delle cucine più apprezzate e premiate della città, a prezzi decisamente pop! Rispetto allo scorso anno il pubblico è dunque aumentato del 10 %. “I numeri  confermano ancora una volta quanto il pubblico milanese sia ormai affezionato all’unicità di questo evento che ogni anno ci stupisce e ci stimola a migliorarci” ha commentato Mauro Dorigo, General Manager di Brand Events Italy, società che organizza la manifestazione.

Se vi sono piaciuti … i ristoranti di Taste of Milano da prenotare subito! 

Se avete seguito i consigli di TheFork e avete partecipato alla manifestazione, avrete certamente preso parte a corsi di cucina e show cooking e assaggiato piatti deliziosi elaborati dagli Chef. Se ci avete preso gusto, potrete continuare la vostra esperienza gourmet direttamente al ristorante prenotando con TheFork nei seguenti risotranti: Acanto, Ceresio 7, Finger’s, Il Liberty,  Rubacuori by Venissa Restaurant, Locanda del Notaio, Sadler, Tano passami l’olio, Unico. I prossimi appuntamenti di Taste Festivals saranno invece a Roma e Courmayeur.

Dopo Taste Of Milano, arriva il nuovo menù de Il Liberty 

Dopo Taste Of Milano, il ristorante Il Liberty ha lanciato il suo nuovo menù, che cambia periodicamente per seguire la stagionalità dei prodotti. Il ristorante dello Chef Andrea Provenzani è stato anche protagonista di una lezione realizzata all’interno di Taste of Milano in cui ha rivelato i suoi segreti per fare i cappelletti, come racconta Alice TV.