11-05-2016

Taste of Milano: con TheFork biglietti scontati

banner taste

 

Taste of Milano: con TheFork biglietti scontati – Conto alla rovescia per Taste of Milano che partirà il 19 Maggio al The Mall, con un programma fittissimo di eventi golosi e personalità di eccellenza della ristorazione meneghina e non solo. TheFork ha stretto una partnership con Taste per offrire tantissimi vantaggi a tutti gli utenti appassionati di alta cucina. Quali?

Chi acquisterà il biglietto di Taste of Milano, riceverà un codice sconto del valore di 20€ per le successive esperienze gastronomiche su www.thefork.it e sull’app. Maggiori dettagli saranno sul leaflet che verrà consegnato durante l’evento a tutti i visitatori. 

Ma i vantaggi non finiscono qui! Per tutti gli utenti di TheFork, è previsto uno sconto del 20% sul biglietto d’ingresso a Taste of Milano. Il codice sconto è: tfrk20tom 

La pagina per acquistare il biglietto di Taste of Milano, in cui va inserito il codice per ottenere il 20% di sconto sull’ingresso standard, è la seguente: http://www.tasteofmilano.it/biglietti

Non solo! Se prima di Taste of Milano sei curioso di assaggiare la cucina di alcuni dei ristoranti protagonisti, puoi prenotare subito il tuo tavolo con TheFork. Ecco una selezione:

9.9/10

Acanto

Spazio di design nel cuore di Milano, che conquista immediatamente grazie alla sua magica atmosfera e alla cucina contemporanea dello Chef Alessandro Buffolino. Poco più di 30 anni Buffolino è approdato da pochissimo in questo ristorante, dopo esperienze nelle migliori cucine nazionali e internazionali che imprimono nei suoi piatti tecniche moderne come i famosi “jus”, ingredienti di primissima scelta e contaminazioni. Il risultato è una cucina chiara, fresca, ma capace di sorprendere sempre il palato.

Vai al ristorante
8.8/10

Ceresio 7

Il cibo come momento di incontro e piacere da condividere in qualsiasi momento della giornata. E' questa la filosofia del Ceresio 7, non un semplice ristorante dunque, ma come ama definirlo lo chef "un resort in centro a Milano". Gli ingredienti? Una location moderna ed elegante, uno splendido dehors con vista e la cucina firmata Sironi.

Vai al ristorante
8.6/10

Finger’s

Il ristorante Finger's a Milano è sinonimo di cucina giapponese creativa. L'imponente banco sushi e la zona tatami all'ingresso ne rivelano l'anima nipponica e contemporanea. Sushi, sashimi, carpaccio e tartare di pesce sono tra le pietanze protagoniste del menù che abbina alle preparazioni giapponesi tradizionali, 'armonia delicatissima di aromi "stranieri".

Vai al ristorante
8.2/10

Il Liberty

Nei pressi di Corso Como, cuore della movida milanese, una perla di alta ristorazione affidata alla guida dello Chef Andrea Provenzani. Il Made in Italy, la selezione accurata delle migliori materie prime e l'attenzione alla stagionalità sono i punti di partenza della sua carta che si rinnova costantemente. I piatti restituiscono al palato i sapori familiari delle cucine regionali italiane, rilette in chiave moderna e sperimentale.

Vai al ristorante
8.0/10

Rubacuori by Venissa

Rubacuori by Venissa porta a Milano l'esperienza di Venissa, ristorante con una stella Michelin e wine resort con hotel a Venezia. La cucina qui proposta si fonda su regole come conoscenza e passione, attenzione alla materia prima e ai prodotti locali, equilibrio tra estetica e gusto, sguardo rivolto alla tradizione. Al Rubacuori è possibile assaporare i piatti del talentuoso Andrea Asoli, che proviene proprio dal laboratorio di Venissa. La sua è una cucina che reinterpreta con delicata originalità le tradizioni lagunare e lombarda, nel rispetto delle materie prime.

Vai al ristorante
9.1/10

Tano passami l’olio

Storica eccellenza meneghina, Tano Passami l'olio proietta subito in un ambiente elegante e accogliente dove provare la cucina di Tano Simonato. Un curriculum lunghissimo per questo chef, classe 1955 e una cucina che racchiude tutte le straordinarie qualità dell’olio extra vergine d’oliva. Le preparazioni diventano così leggere, delicate, eleganti, mentre i sapori sono esaltati dall'utilizzo dell’olio evo e dalle tecniche di cottura che mantengono intatti sapori e proprietà nutrizionali.

Vai al ristorante