20-02-2017

Roma e non solo: TheFork Festival è in tutto il Lazio

Il 21 febbraio è iniziato il TheFork Festival: nel 2017 ancora più ristoranti e ancora più sconti, per darvi la possibilità di provare nuovi ristoranti con sconti fino al 50%.

Quello che vogliamo fare con TheFork Festival è proprio dimostrare che la buona tavola è un’esperienza senza limiti e senza confini.

Ecco dunque che la nostra iniziativa coinvolge tutte le città italiane. La scelta di ristoranti a metà prezzo a Roma è molto ampia, per conoscerli cliccate qui. Se abitate in altre località del Lazio, ma volete risparmiarvi una gita fino a Roma e risparmiare, ecco una rassegna dei ristoranti che potete trovare in ogni provincia della regione. Pronti a farvi conquistare dalle migliori specialità laziale?

Frosinone

club-kave-fiuggi-terrazza-e-giardino-73013

Esplorate la ricchezza di un territorio suggestivo come quello ciociaro, facendovi conquistare dalle proposte gastronomiche della provincia di Frosinone. Ad Arpino, ad esempio, il ristorante Il Casale della Regina è perfetto per le cene romantiche in uno scenario di sicuro charme, con vista sul borgo storico. A Fiuggi, invece, il Club Kavè (nella foto) è un caffè storico (aperto nel lontano 1913) che unisce la tradizione a contaminazioni contemporanee di grand impatto. Una bella vista, ancora una volta, è quella che si può apprezzare dal ristorante Bel Sito, dove vengono servite specialità ciociare ma anche sorprese gluten-free.

Latina

il-capannaccio-sala-c731a

Se quello che cercate è una cucina tradizionale da assaporare in un contesto assolutamente rustico e genuino, trasferitevi allora a Sezze, in provincia di Latina, dove l’Agriturismo il Capannaccio (foto) vi delizierà con prodotti esclusivamente locali. Da O’ Re Burlone, invece, nella cittadella di Spigno Saturnia, è possibile godere della vista sul parco nazionale dei monti Aurunci e lo splendido golfo di Formia e Gaeta; ma saranno anche gli ottimi piatti di pesce a far godere il vostro palato.

Rieti e Viterbo

cotton-vista-sala-d9caa

Se la vostra tappa è Rieti non potete perdere i piatti della tradizione reatina, da provare ad esempio nel ristorante Da Antonietta. Se vi spingete fino a Viterbo, invece, non c’è che l’imbarazzo della scelta: noi vi segnaliamo la Locanda del Paradosso, dove a farla da padrona è la cucina casereccia (ma anche i piatti per celiaci e vegani) o il Cotton (foto), un locale più moderno dove non mancano la rivisitazione di ricette moderne ma sempre con l’utilizzo di prodotti locali della Tuscia.

Non hai ancora trovato il ristorante nel Lazio che fa per te? TheFork Festival ha tante altre proposte per te: scoprile qui!