25-03-2019

TheFork sbarca in America Latina con Restorando

TheFork, con il suo sito e la sua app, è un punto di riferimento per la prenotazione dei ristoranti in Italia. Ma lo è anche in molti paesi d’Europa: come sapete, infatti, sullo stesso portale è possibile prenotare locali anche in Francia, Svizzera, Spagna, Belgio, Portogallo, Brasile, Svezia, Danimarca, Olanda e perfino Australia. Ma dal febbraio 2019 c’è una grande e gradita novità: grazie all’acquisizione di Restorando ora è possibile prenotare nella maggior parte dei paesi dell’America Latina.

Con l’aggiunta di 18 città e 8 paesi, per un totale di 3500 insegne, si arriva a una totalità di 60mila ristoranti prenotabili in tutto il mondo. I paesi che si sono aggiunti sono Argentina, Messico, Colombia, Cile, Uruguay, Panama e Perù. Al momento è comunque necessario scaricare l’app di Restorando prima di partire per il vostro viaggio in una delle mete. D’ora in poi, ad esempio, sarà possibile scegliere fra i più gustosi ristoranti di Buenos Aires, come il Green Bamboo o il Jardín de Invierno. Se vi trovate a Santiago de Cile invece tanti ristoranti di grandi chef come l’Arpezur (foto sotto) o La Picantería. A Bogotà, in Colombia, non fatevi sfuggire i ristoranti che sono anche ottime cocktelerias: fra i tanti esempi il Conde Cantina o il Kathmandu.

Se avete in programma un viaggio a Città del Messico potete sempre prenotare nei ristoranti più apprezzati, a partire dal Círculo de Sureste o La Mansion. Da non perdere anche i tanti ristoranti di Panama, come La Vespa o il Diablicos, o quelli a Montevideo in Uruguay (da provare il lussuosa Las Carretas, foto a lato). Grande scelta anche a Lima in Perù, dove fra i più prenotati troviamo il Cala o l’Hotel B. Inoltre, a quelli già prenotabili su TheFork in Brasile, si aggiungono anche quelli del catalogo di Restorando, come a San Paolo quelli per gli appassionati di rodizo, come il Barbacoa o il Fogo de Chão.

Qualsiasi sia la vostra passione culinaria e soprattutto qualsiasi sia la vostra meta in America del Sud ora avrete un alleato in più!