terra madre
28-09-2018

A Torino arriva Terra Madre, il Salone del Gusto 2018

Torna dal 20 al 24 settembre 2018 la dodicesima edizione di Terra Madre, il Salone del Gusto di Torino che quest’anno sperimenta una formula rinnovata: oltre alle sedi ufficiali di Lingotto Fiere, Piazza Castello e la nuovissima Nuvola Lavazza, l’evento si diffonderà con tanti eventi in città ma anche in tutto il Piemonte, con itinerari volti a valorizzare come sempre il cibo autentico, lo slow food e le tradizioni gastronomiche delle varie culture.

Il tema di questa edizione è Food for Change, ovvero il cibo visto come uno dei mezzi più efficaci per avviare una rivoluzione lenta, pacifica e globale che parta dalla consapevolezza delle piccole cose, l’attenzione all’ambiente e alle materie prima, ma soprattutto al vivere l’alimentazione come un fattore culturale e sociale. Al Lingotto saranno cinque le aree tematiche su cui si articolerà la manifestazione (Slow Meat, Slow Fish, Cibo e salute, Semi, Api e insetti) che ospiteranno incontri, esperti e molti altri appuntamenti. In più, accanto agli spazi dedicati alla cucina di strada e alle birre artigianali, ecco i Laboratori del Gusto, la Piazza del Gelato, l’Arena di Terra Madre (dedicata a giovani, popoli e migranti), i Presidi e poi la Cucina dove si alterneranno 40 cuochi.

A Piazza Castello sorgerà invece l’Enoteca, con oltre 600 etichette, il Punto Mixology dedicato ai cocktail e 16 Food Truck; alla Nuvola Lavazza gli appuntamenti saranno ovviamente dedicati al mondo del caffé e delle sue evoluzioni, con conferenze e incontri anche con grandi chef internazionali. Ma gli eventi si articolano in un palinsesto che coinvolge tutta la città, con oltre 200 eventi come il festival delle migrazioni di Porta Palazzo, chiamato Siediti Vicino.

Curiosi di scoprire un nuovo modo di intendere il cibo? Ecco il programma completo di Terra Madre 2018 a Torino