05-09-2019

Ultime cene estive a Roma, i ristoranti da provare

La fine delle vacanze può significare solo una cosa: l’estate sta veramente per volgere al termine. Ma ciò a maggior ragione significa che bisogna godersi al meglio le ultime settimane di questa bella stagione. Ecco allora alcuni consigli di ristoranti a Roma da provare in compagnia organizzando una delle ultime cene estive di questo 2019:

Gatsby Lounge Garden

Nella storica villa Brasini in via Flaminia ha aperto il Gatsby Lounge Garden, un luogo suggestivo immerso nel verde e arredato con grande gusto integrandosi all’ambiente esistente. Il locale è specializzato in light dinner a base di pinsa o gustosi antipasti come carpacci, tartare, taglieri e insalata, ma è anche un ottimo cocktail bar con drink della casa.

Clandestine Mordi e Fuggi

Per tutta l’estate nell’ambito della manifestazione Clandestine, il celebre ristorante abruzzese Mordi e Fuggi ha aperto la sua succursale romana sul Lungotevere: fedele alla tradizione di quella regione, la specialità sono gli arrosticini a cui si affiancano affettati, formaggi e bruschette tipici dell’Abruzzo.

La Casetta Garbatella

Sapori genuini e creatività contemporanea si incontrano da La Casetta Garbatella, piena di sfumature e contrasti così come è il quartiere che lo ospita: qui si alternano piatti di mare e di pesce, da antipasti come polpette di baccalà a primi piatti come tonnarello cacio pepe e sarawak, per continuare con sgombro scottato con friggitelli e ottimi dolci casalinghi.

Il Bancone di Birra del Borgo, Piazza Bologna

Dall’esperienza di successo dell’Osteria di Birra del Borgo, arriva in un nuovo formato più concentrato Il Bancone di Birra del Borgo a Piazza Bologna. La formula è una combinazione vincente: alle numerose birre alla spina e agli allettanti cocktail, infatti, si affiancano qui ottime pizze in teglia alla romana ma anche piatti sfiziosi come supplì e polpette.

Enoteca Trastevere

Nata come negozio di alimentari negli anni Trenta, l’Enoteca Trastevere ha nel corso dei decenni ampliato la sua offerta rimanendo legata alla sua genuina tradizione di famiglia: oggi, oltre a una variegata selezione di etichette, è possibile abbinare a ogni calice delle ottime pietanze, come carpacci, tomini, primi fatti in casa e costolette di maialino.

Kytos Ponte Milvio

In un arredamento davvero esotico e suggestivo, Kytos Ponte Milvio è un originale cocktail bar dove non mancano però gustose pietanze d’ispirazione sarda e non solo: oltre a taglieri e antipasti preparati con ingredienti dell’isola, ci sono anche i primi di tradizione romana (come i tonnarelli cacio e pepe) ma anche secondi di carne, burger e piadine.

Scopri tutti i ristoranti di Roma su TheFork