uova di pasqua
03-05-2019

Uova di Pasqua, 4 ricette per il cioccolato avanzato

Avete i sensi di colpa? Abbiamo appena lasciato alle spalle le festività pasquali (e i ponti annessi) con le relative abbuffate ma non è ancora tempo di arrendersi alla più dura delle diete in funzione prova costume.

Nelle dispense di chiunque infatti saranno rimaste sicuramente molte uova di Pasqua o comunque ciò che ne rimane: ci ritroviamo così, come al solito, con tantissimo cioccolato in più che non si sa mai come smaltire. Ecco qualche ricetta per smaltirlo:

Sfiziosa

Volete concedervi una sfiziosità al cioccolato senza esagerare con le calorie? Provate con un ottima torta al cioccolato senza burro né uova: mescolate in  una terrina 2oo grammi di farina, una bustina di lievito, 180 grammi di zucchero, 300 ml d’acqua e 100 grammi di cioccolato precedentemente sciolto a bagnomaria. Cuocere in forno per una mezz’ora a 180 gradi, se volete una volta raffreddata potete farcirla con una semplice crema al cioccolato fatta con zucchero a velo, latte e altro cioccolato.

Energetica

Se avete bisogno di un po’ di carica ecco una ricetta perfetta e anche semplice da preparare: un plumcake al cioccolato e caffè. Setacciate e mescolate 400 grammi di farina, una bustina di lievito e un cucchiaio di caffè in polvere, poi aggiungete lentamente 100 grammi di cioccolato sciolto, 100 ml di caffè a temperatura ambiente e 100 ml di latte. A parte montate 200 grammi di burro con 200 grammi di zucchero e aggiungetevi una a una tre uova. Unite i due composti, versate l’impasto in uno stampo da plumcake e infornate per 30-40 minuti a 180 gradi.

Fresca

Un’idea leggere e fresca per utilizzare il cioccolato è quella di non utilizzarlo come ingrediente in torte e dolci ma per arricchire delle bowl di frutta e cereali. Affettate della frutta come banane, mele, fragole e melone, aggiungete del riso soffiato e dello yogurt e poi guarnite il tutto con delle scaglie di cioccolato e un po’ di cannella. Ecco un mix fresco e nutriente che può essere una colazione energetica o una merenda sfiziosa.

Pratica

Oltre alle uova di cioccolata vi sono rimasti anche dei biscotti secchi, magari anche tutti sbriciolati? L’ideale per una ricetta veloce e senza cottura. Sciogliete 250 grammi di cioccolato in 200 ml di panna bollente. In una tortiera a cerniera rotonda, foderata di carta da forno, fate uno strato di biscotti precedentemente ammollati velocemente nel latte e poi versateci sopra un po’ di cioccolato fuso. Continuate alternando gli strati fino ad arrivare a livello, fate raffreddare in frigo per 3-4 e il gioco è fatto!