07-04-2016

Viaggio nel gusto: Medio Oriente

Culture per certi versi distanti e per certi altri vicinissime a noi: stiamo parlando del Medio Oriente, e in particolare della sua variegata cucina. Si tratta di Paesi molto differenti fra loro, come la Tunisia, il Marocco, l’Algeria e ancora l’Egitto, il Libano, l’Iran e ancora la realtà a sé stante di Israele.  Tutti accumunati, però, da una comune tradizione cultural-religiosa (araba, musulmana o ebraica) e anche da un clima e da un territorio sostanzialmente affini.

Ovviamente il credo religioso ha un’influenza non indifferente sulle pratiche culinarie, come ad esempio l’esclusione della carne di maiale, le rigide norme di macellazione o, per altri versi, l’attentissima accoglienza dell’ospite. In generale, nella cucina mediorientale, si ha grande sovrabbondanza di riso a chicco lungo, legumi, verdure e (nei paesi costieri come Turchia e Oman) anche di pesce e molluschi. Non solo kebab, dunque: particolari anche le deliziosi salse d’accompagnamento come l’hummus (a base di ceci) o il babaghanouch (a base di melanzane), o i dessert decisamente dolci spesso a base di miele e pistacchi.

Siete già affascinati da questi piatti da Mille e una notte? Noi di TheFork vi diamo qualche suggerimento, senza neanche bisogno di prendere un tappeto volante!

8.8/10

Le Roi Specialità orientali libanesi

Un biglietto espresso per l'Oriente: è l'esperienza offerta dal ristorante Le Roi a Roma, dove ogni ospite è accolto in una tipica atmosfera mediorientale. A dominare solo le pietanze libanesi come il kebab, il cous cous e il falafel. Il tutto da gustare con un buon tè.

Vai al ristorante

8.5/10

El Andalus

In centro a Torino il Ristorante El Andalus è un locale tipicamente marocchino, dove gustare tante ricette tradizionali del Medio Oriente, preparate con ingredienti freschi e ricercati. Fra i piatti più apprezzati del menu ci sono il tajin di pollo, il falafel e lo zaalouk.

Vai al ristorante
8.8/10

Carmel

Il ristorante pizzeria Carmel a Milano offre cucina kosher e mediorientale, un punto di riferimento unico del suo genere. Il menù è vasto e variegato con piatti come frittelle di “batata” e zucchine, kebab di pesce, salmone alla griglia o filo pasta ripiena di pistacchio. All'ingresso gli uomini indossano la kippa.

Vai al ristorante