ville
06-08-2018

Ville palladiane, 4 ristoranti per fare un tour del Veneto

Le ville venete sono un particolare tipo di residenza agricola estiva sviluppatasi a partire dal Quattrocento nella Repubblica di Venezia: i nobili della Serenissima fuggivano dall’umidità lagunare nelle loro residenze della terraferma, dove avevano appezzamenti e terre coltivate.

Ma fu soprattutto con l’architetto Andrea Palladio che queste abitazioni ed edifici funzionali divennero un vero e proprio stile architettonico poi reso famoso in tutto il mondo. Soprattutto nella Riviera del Brenta ancora oggi si possono visitare luoghi splendidi, come Villa Pisani a Stra (Venezia), Villa Barbaro a Maser (Treviso) e Villa Capra la Rotonda a Vicenza. A compimento di questo tour, perché non concedersi degli ottimi ristoranti?

Re di Quadri

A Mira ci sono diverse ville da vedere, come la Malcontenta o Villa Wildmann. Ma ci sono anche ristoranti molto interessanti come il Re di Quadri: i gestori, che hanno avuto un’importante esperienza con un bar in pieno centro a San Marco, hanno aperto questo locale specializzato in crudi di mare come ostriche, crostacei, molluschi e astice.

Il Tinello

Un luogo colorato e frizzante, che fonde mobilio vintage con inserti più contemporanei e originali: questo è l’ambiente de Il Tinello, ristorante di Vicenza dalla vocazione casalinga e accogliente. In menu gustosi piatti della tradizione, dalla polenta con baccalà ai tortelli ripieni di morlacco, passando per risotti di stagione e carne alla brace.

Al Fogher

Ad Arzerini, in provincia di Vicenza, sorge il ristorante Al Fogher: la cucina del locale offre una vasta selezione di specialità mediterranee e regionali, concentrandosi soprattutto sul baccalà: dallo stoccafisso sui crostini al misto di cinque varietà, dalle linguine condite ad altre specialità ancora del luogo.

El Coq

In piena Piazza dei Signori a Vicenza, il ristorante El Coq si è meritato grazie alla qualità del suo servizio e del suo menu una stella Michelin: lo chef Lorenzo Longo propone variazioni creative e contemporanee di specialità della tradizione come gli spaghetti aglio olio peperoncino e latte di mandorle, il petto d’anatra ai tre agli e l’astice con pancetta e lenticchie.

Cercate altri ristoranti in Veneto? Su TheFork tante opzioni per voi