12-04-2017

Weekend in Liguria: un giro gastronomico nel Golfo dei Poeti

Con le belle giornate, non c’è niente di meglio di una fuga dalla città. Qui qualche idea per un weekend in Liguria.

Ci ispiriamo a uno degli itinerari proposti dal sito MeteWeekend in questa regione per suggerirvi alcune tappe gastronomiche da fare durante il percorso. Pronti a partire? Si va nel Golfo dei Poeti. Si tratta di un lembo di terra intorno a La Spezia, delimitato da Portovenere e dal promontorio di Montemarcello.  Il nome deriva dai soggiorni in queste aree di molti illustri personalità letterarie quali Lord Byron e Shelley, Petrarca, D’Annunzio e Montale.

officine-del-cibo-suggerimento-del-chef-ac316

Dopo aver passeggiato per il centro storico di Sarzana – potete dirigervi a Bocca di Magra e poi Montemarcello dove lasciarvi avvolgere dai profumi delle essenze mediterranee. A Sarzana potete fare una tappa presso il ristorante Officine del cibo (nella foto), molto apprezzato per la sua pizza leggerissima e saporita e per le portate di mare.

la-palmira-frittura-2d45a
Altra tappa imprescindibile per chi vuole esplorare la zona è Lerici (attenzione alla ZTL!) porto medievale dominato dal Castello di San Giorgio. Da visitare anche Piazza Garibaldi, dove troverete l’Oratorio di San Rocco e la Chiesa di San Francesco. Anche la zona costiera circostante è ricca di borghi, come Tellaro, San Terenzo e Fiascherino

Se volete fare una sosta per rifocillarvi dopo aver apprezzato le bellezze di questi paesaggi incastonati tra gli scogli e il mare cristallino, potrete prenotare un tavolo a La Palmira  per godervi le sue raffinate specialità di mare oppure da Glam, per coccolarvi con la sua pasta fatta in casa nel giardino vista mare del ristorante.

trattoria-tre-torri-terrazza-67ea4

 

Prossima meta? Portovenere naturalmente con il suo succedersi di calette pittoresche. Meritano anche una visita il vicino borgo marinaro Le Graziel’Isola Palmaria e le minuscole isole del Tino e del Tinetto, patrimonio dell’umanità insieme a Palmaria. Oltre al ristorante Palmaria di Portovenere di cui vi abbiamo già parlato qui, è molto apprezzata anche la Trattoria Tre Torri (nella foto), con un bel dehors e un menù stagionale, oppure a due passi dal mare il Ristorante della baia premiato con una media di 8 punti su TheFork, mentre scriviamo.

Se volete fare poi un salto in città si va a La Spezia, che vanta numerosi luoghi d’interesse sia dal punto di vista culturale sia da quello gastronomico. Sul primo fronte potete puntare su visite al Castello di San Giorgio, al Museo Civico Amedeo Lia o ancora al Museo Navale. Sul secondo, cerca su TheFork il ristorante che preferisci!