29-10-2018

World Vegan Day, ristoranti vegani da provare su TheFork

Il 1° novembre non è solo, religiosamente parlando, la festa di Ognissanti. A livello mondiale, infatti, questa data è legata anche al World Vegan Day. Stabilito nel 1994, questo giorno ricorda la data in cui, 50 anni prima, era stato coniato il termine vegano ed era stata istituita la prima associazione che se ne occupava. Oggi, in Italia, secondo gli ultimi dati i vegani sono circa lo 0,8% della popolazione, una percentuale che sembra piccola ma queste 540mila persone hanno interessi e gusti ben precisi. Ecco perché anche TheFork ha la sua bella selezione di ristoranti vegani da provare, il primo novembre ma anche tutto l’anno.

Milano, Veneto ed Emilia

Colorato sia nell’arredamento sia nei piatti, il ristorante Veganfruttariano di Milano è unico in Italia, perché oltre a proporre pietanze vegane si concentra anche su preparazioni fruttariane. A Verona Cardamomo propone piatti 100% vegan, dai falafel all’hummus di ceci, passando per insalata di quinoa e crespelle di lenticchie; sempre in Veneto, ma a Treviso, da Foodie non mancano mai insalatone, cous cous, crostoni e avocado toast. Tappa a Bologna per Miss Fagiola Green Lab, dove sono da provare i piattoni verdi così come la cheesecake salata; a Modena, invece, Julienne (foto) reinterpreta cereali e verdure in piatti di grande raffinatezza.

Torino e Firenze

Scoprite il lato vegan di Torino facendo tappa al Giardino Ristorante Veg, dove provare in chiave veg anche ricette tradizionali come i capunet o la millefoglie,  oppure all’Healthy Lab dove fare il pieno di superfood e ricette particolare come gli spaghetti di zucca. Anche Firenze però ha un’anima verde da non sottovalutare: Le Fate. Cucina vega e le Stelle coniuga in maniere originale ricette vegane e segni zodiacali; L’Ov Osteria Vegetariana (foto) mette in campo una varietà di piatti originali e reinterpretati; da Cuculia, che fonde un ristorante e una libreria, si respira un’aria familiare e del tutto naturale e stagionale.

Roma e Napoli

Roma non è solo la capitale d’Italia, ma anche dei ristoranti vegani: da Cibò Vegan Food si trova un’oasi di ingredienti naturali e di agricoltura biologica; Ma Va’? propone sfiziosità vegane come la tempura di verdure, le linguine al ginger e il seitan alla vaccinara; VeggyGarden Bistrot è un tripudio di quinoa, carpacci vegetali, cous cous e molto altro. Volete invece provare elle alternative crudiste? SoloCrudo e SeiperDue Crudo Gourmet (foto) sono i locali che fanno per voi. Anche Napoli si difende bene, però: fra le proposte più notevoli c’è Vitto Pitagorico, con tanti piatti d’ispirazione artistica e ricercata.

Su TheFork ci sono tantissimi altri ristoranti vegani: cercate quelli più vicini a voi